OTHELLO, L'H E' MUTA...

OTHELLO,L’H E’ MUTA…
OBLIVION, IL PIACERE E IL GUSTO PER LA PARODIA EREDITATO DAL FAMOSO QUARTETTO CETRA, L’ARTE MOLTO SERIA DI FAR SBELLICARE DALLE RISATE…

Teatro, musical e parodia, cultura e divertimento: in un’unica parola gli Oblivion. Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli, i “cinque miracolati della banda larga”, come amano definirsi loro, che dal 2003 seguono insieme le orme di alcuni maestri come Giorgio Gaber, il Quartetto Cetra e i Monty Phython. Il loro stile originale che unisce modernità e tradizione è noto ai più dal 2009 grazie al micro-musical “I Promessi Sposi in 10 minuti”, che ha spopolato su YouTube e li ha portati anche a Zelig.

Una co-produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e malguion

con gli OBLIVION : Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni,

Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli

testi di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda –musiche Lorenzo Scuda

Genere: teatro comico musicale

 2013. 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi. 200 anni dalla nascita di

Richard Wagner. 10 anni di Oblivion…

Nel 1603 Shakespeare scrive Othello.

Otello è la prima parodia mai scritta dagli Oblivion.

Otello è la prima opera di Verdi in cui si avverte chiaramente l’influsso

di Wagner. Otello è anche la prima parodia mai scritta dagli Oblivion.

L’inevitabile si è compiuto

Un nuovo progetto speciale per gli Oblivion! Due secoli di critica musicale

e teatrale condensati in una rivoluzionaria scoperta: la differenza tra

l’Otello verdiano e quello shakespeariano? E’ l’H…. Il doppio bicentenario Verdi–Wagner comicamente profanato alla maniera degli Oblivion… Gli Oblivion, ancora in tour con OBLIVION SHOW 2.0: ILSUSSIDIARIO, accolgono la sfida lanciata dalla numerologia dando vita ad un evento eccezionale:OTHELLO, LA H E’ MUTA.

Il Moro ritorna per l’ultima volta in scena amato e tradito dai cinque alfieri canterini. Un’orgia tra Wagner,Verdi e Shakespeare nella quale a Rossini spetta il ruolo di voyeur.

Un pianista con un piano ben preciso accompagnerà gli Oblivion in un percorso shakespeariano alternativo.Da Otello a BalOtello in tutti i Mori, in tutti i Iaghi.

La classica vicenda Shakesperiana prenderà pieghe del tutto inattese e potrà capitare che i nobili personaggi verdiani si dimentichino i testi di Arrigo Boito per usare quelli di Mogol o di Zucchero…

PREZZI: PLATEA €26, GALLERIA €21
PREVENDITA: € 2
ABBONAMENTO PER TUTTI GLI SPETTACOLI: € 118

 

 

 

   Programmazione

Venerdì, 31.01.2014

Cinema Teatro Bellini
Via Berghetta 3, 35044 Montagnana (PD)

Si informa il gentile pubblico che
il Cinema Teatro Bellini rimarrà
chiuso fino alle ore 24:00 di Lunedì 13 Aprile,
in ottemperanza al Decreto della Presidenza
del Consiglio dei Ministri del 01/04/2020.